23/05/13

Limoncello, ricetta amalfitana

Il limoncello è forse il liquore più famoso in Italia e il più semplice da realizzare, se possediamo i limoni profumati della costiera amalfitana.

Limoncello

La ricetta è quella originale di Amalfi: con questi ingredienti di ottiene poco più di 1 lt di limoncello.

Ingredienti:

4 limoni profumati a buccia grossa
1/2 lt di alcool alimentare
1/2 lt acqua
400 gr zucchero

Lavate accuratamente i limoni, quindi sbucciateli e mettete le scorze in un barattolo capiente; versate l' alcool sopra le scorze, chiudete il barattolo e mettetelo a riposare in luogo buio per 12 giorni. Trascorso il tempo previsto fare uno sciroppo facendo bollire 1/2 lt d'acqua con lo zucchero, lasciarlo intiepidire, quindi unirlo all'alcool che avrete filtrato per eliminare le scorze. Travasate il liquore così ottenuto in bottiglia e servite freddo.

7 commenti:

emiliana ha detto...

ma sei campana? io sono di salerno...buono il limoncello!

Il Ricettario di Sabrina ha detto...

No Emiliana, sono toscana, ma la ricetta l'ho avuta ad Amalfi, da una amalfitana doc :)

Angela ha detto...

Ma cosa vuol dire "alcool da dolci"? Che tipo di alcool dovrei mettere? Grazie!

Il Ricettario di Sabrina ha detto...

E' alcool alimentare, lo trovi nei reparti dei liquori al supermercato

Angela ha detto...

Ok, grazie! Lo cercherò.

Anonimo ha detto...

Ottimo. Da me si fa spesso in casa con i limoni di Sorrento

Sabrina Rossi ha detto...

È una ricetta infallibile, in casa mia piace tantissimo