Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2013

Torta mimosa al cioccolato

Immagine
Una torta golosa, la torta mimosa al cioccolato, farcita con crema di mascarpone e panna, un dessert ricco per una festa importante. La torta mimosa al cioccolato è un classico della pasticceria italiana, vediamo come viene preparata.. Torta mimosa al cioccolato Ingredienti: Per la torta al cioccolato: 200 gr farina 00 150 gr zucchero 150 gr burro ad alta digeribilità con lattosio inferiore allo 0,01% 50 gr cacao amaro 1 bustina di lievito 1/2 bicchiere di latte ad alta digeribilità con lattosio inferiore allo 0,01% 1 bicchierino di rum 2 uova Montare le uova con lo zucchero fino a che saranno spumose e bianche, aggiungere il burro fuso e tiepido, poi la farina mischiata con il lievito, il cacao amaro, infine il latte e il rum. Imburrare una teglia da forno da 24 cm e cospargerla con la farina, poi versare il composto e mettere a cuocere a 170° per circa 35/40 minuti. Una volta fredda tagliare in tre parti orizzontali, avendo cura di lasciare i due estremi più a

Torta marmorizzata al caffè

Immagine
La torta marmorizzata al caffè è una variante della classica torta marmorizzata, per chi non ama il cioccolato e per chi ama il caffè Una torta buona e saporita, per una colazione, la merenda o una cena informale. Ingredienti per una torta marmorizzata al caffè da 24 cm: 3 uova 200 g farina 00 200 g zucchero 150 g margarina spalmabile vaniglia 1 bustina di lievito 1 tazzina di caffè espresso Montare i tuorli con lo zucchero, aggiungere la margarina ( consiglio vallè all'olio d'oliva ) e continuare a lavorare fino a che il composto sarà soffice. Aggiungere la farina mischiata con il lievito, amalgamare bene, quindi unire i bianchi montati a neve ben ferma e lavorare dal basso verso l'alto per incorporarli bene. Dividere il composto in due parti, in una aggiungere la vaniglia, nell'altra il caffè ristretto. Imburrare bene una teglia da 24 cm, spolverare con metà farina e metà zucchero semolato, quindi versarvi la parte bianca alla vaniglia e sopra la parte al caffè; lavo

Passato di verdure, ricetta di base

Immagine
Il passato di verdure è un piatto base per l'inverno, che può trasformarsi in zuppa o minestrone con cereali, variando leggermente la base che vi darò. Potete arricchire il passato di verdure con crostini di polenta fritti, oppure con cereali come il riso o l'orzo, o accompagnato da piccoli fragranti crostini tostati. Ingredienti per 3 persone: 2 patate medie 2 carote 1/2 cavolo verza 1 costola di sedano 2 zucchine 1/2 cipolla rossa prezzemolo olio extravergine di oliva sale, pepe A piacere potete aggiungere: 1 cucchiaio di piselli 200 gr zucca 100 gr fagiolini verdi Il consiglio mio è quello di usare sempre verdure di stagione, quindi in inverno sarà meglio usare zucca e cavolo nero, invece di zucchine e fagiolini,ma sono ottime anche le verdure surgelate (io spesso, in estate affetto o faccio a cubetti le verdure fresche e le surgelo per poterle usare in inverno, così da avere sempre verdure fresche anche quando non sono più in stagione) Laviamo le verdure e tagliamole a cub

Biscotti di mais al limone, ricetta senza glutine

Immagine
Biscotti di mais al limone con miele e zucchero di canna, per una colazione dolce e nutriente. I biscotti di mais al limone sono adatti anche ai celiaci e agli intolleranti al lattosio, in quanto non contengono nè farina di grano, nè derivati del latte, ma ne guadagnano in gusto e dolcezza. Ingredienti: 100 gr farina di mais 100 gr fecola di patate 100 gr farina di riso 80 gr olio di semi 50 gr zucchero di canna 70 gr miele d'acacia 1 cucchiaino di lievito per dolci la scorza di un limone + il succo acqua quanto basta L'unica difficoltà di questi biscotti di mais è data dall'impasto, perchè se troppo asciutto non si amalgama, ma se c'è troppo olio tenderà a trasudare, quindi se vedete che è un pò asciutto e faticate a farlo stare insieme, meglio aggiungere un pochino di acqua o succo di mela, se invece ci fosse eccesso di olio, aggiungete un pò di farina di mais. Purtroppo, anche con l'esattezza delle dosi, la farina di mais può assorbire più o meno liquido e dovete

Crumble di mele e arance senza lattosio

Immagine
Un dolce classico, un crumble di mele e arance, arricchito da frutta secca, che può essere preparato anche senza glutine e latticini, a dimostrazione che il gusto non conosce limitazioni ;-) Ingredienti: 2 mele 1 arancia 1 limone 50 gr olio extravergine d'oliva 100 gr farina di riso o farina 00 2 cucchiai di mandorle tritate 1 cucchiaio di noci tritate 2 cucchiai di zucchero di canna 1 cucchiaio di uvetta sultanina Prepariamo il crumble mischiando, velocemente e in maniera grossolana, la farina ( o la miscela gluten free) con le mandorle e le noci, un cucchiaio di zucchero di canna e l'olio extravergine. Lasciamolo riposare in luogo fresco. Sbucciamo le mele e tagliamole a dadini piccoli, irroriamole con succo di limone, la scorza dell'arancio e zucchero di canna, sbucciamo e affettiamo anche l'arancia e tagliamola a dadini, uniamola alla mela, aggiungiamo anche l'uvetta lavata e mescoliamo bene. Ungiamo con olio delle piccole cocotte, versiamo un

Idee per Natale, il mio primo pdf

Immagine
Non avevo mai preparato un pdf per i lettori del mio blog e ho deciso di partire dal Natale, raccogliendo qualche idea per biscotti e cupcakes; spero che vi piaccia e vi sia utile, magari aprirà la strada ad altre raccolte.   Per scaricarlo basta cliccare qui: Biscotti e idee per Natale Buona lettura

Polenta con la salsiccia

Immagine
Arriva il freddo e con il brutto tempo sentiamo anche la necessità di cibi caldi, che avvolgono con il loro profumo e il loro sapore. La polenta è ottima con tutti i condimenti, anche con semplice olio e formaggio, ma accompagnata con le salsicce diventa super Per preparare la polenta con la salsiccia potete scegliere se cuocere la polenta con il metodo tradizionale, oppure ricorrendo alla polenta precotta, che è ugualmente buona e decisamente più veloce. Io vi trascrivo il metodo tradizionale, quindi vediamo gli ingredienti. Ingredienti per 4 persone: 500 gr polenta bramata 2 lt di acqua sale Per la salsa: 5 salsicce 1 cipolla prezzemolo 1 kg pomodori pelati vino bianco sale, olio extravergine d'oliva Iniziamo a preparare la salsa. Facciamo un battuto con la cipolla e prezzemolo e mettiamolo a dorare, a fuoco basso, in una pentola in cui avete aggiunto tre o quattro cucchiai di olio extravergine d'oliva; quando la cipolla sarà dorata aggiungete mezzo bicchiere di vino e lascia

Budino di riso senza glutine e senza latticini

Immagine
La stessa ricetta che ho già presentato qui , un budino di riso ricco e cremoso, ma senza glutine e senza latticini, perchè mangiare gluten free, non significa rinunciare alle golosità. Dosi per circa 15 budini di riso senza glutine o, se preferite fare una torta unica, una tortiera da 24 cm Per la frolla: 300 gr preparato gluten free per torte 150 gr zucchero 120 gr margarina senza grassi idrogenati o burro di soia 1 uovo per la crema di riso: 500 ml latte di riso 150 gr riso arborio 80 gr zucchero una piccola scorza di limone 15 gr margarina 1 uovo 50 gr fecola 1 cucchiaino piccolo di lievito per la crema: 250 ml latte

Maltagliati al grano saraceno con broccoli e scaglie di mandorle

Immagine
Un primo piatto gustoso, i maltagliati con broccoli e scaglie di mandorle, senza glutine, ma senza rinunciare al sapore   Preparare una buona pasta al grano saraceno è più semplice di quello che possiamo pensare, basta usare le dosi giuste e lavorare fino a che la pasta risulti elastica; il condimento arricchito da aglio, curcuma ed un pizzico di peperoncino, rende il piatto veramente gustoso. Ingredienti per maltagliati al grano saraceno per 3 persone: 150 gr farina di grano saraceno 75 gr acqua 3 cucchiaini di olio extravergine di oliva 500 gr di broccoli 1 cucchiaio di scaglie di mandorle un cucchiaino di curcuma 2 spicchi d'aglio 1/2 peperoncino piccante sale, olio extravergine d'oliva Preparare i maltagliati mescolando insieme farina, acqua e olio, lavorando fino ad ottenere una pasta liscia, che non attacca alle mani. Stendere nello spessore desiderato e ritagliare a piacere. Lasciar riposare. Mettiamo a bollire una pentola d'acqua per i maltagliati e cominciamo a pre

Saint Honorè allo zabaione

Immagine
Il Saint Honorè allo zabaione che vi presento oggi, ha la caratteristica di poter essere velocissimo o elaborato, a seconda di come viene preparato e quali ingredienti utilizzate. Per avere una preparazione veloce, ma altrettanto gustosa comprate un disco di pasta sfoglia e bignè già pronti da farcire, se scegliete la strada più complicata, armatevi di pazienza e seguite le mie indicazioni- Saint Honorè allo zabaione Per preparare un Saint Honorè allo zabaione avrete bisogno di un disco di pasta sfoglia, panna da montare, bignè e zabaione montato; vediamo come preparare tutto ciò che ci serve e come assemblarlo. Pasta sfoglia: 225 gr farina 150 ml acqua gelata 175 gr di burro ad alta digeribilità con lattosio inferiore allo 0,01% un pizzico di sale Lavorate la farina con 25 gr di burro e l’acqua gelata e stendete l’impasto che avete ottenuto in una sfoglia rettangolare. Mettete al centro il panetto di burro e ripiegate la sfoglia a libro coprendo perfettamente il panetto. M

Ciambellone all'arancia, ricetta dessert semplice

Immagine
Un dolce semplice, veloce, ma molto saporito e profumato, questo ciambellone all'arancia Da una ricetta della mia amica Valeria, un dessert che sfrutta l'aroma leggermente amarognolo della buccia dell'arancio, per creare un dolce soffice e buonissimo, adatto a tutte le occasioni. L'unica variante che ho apportato a questa ricetta, già perfetta, è la cottura nel fornetto versilia, che trovo più comodo della cottura in forno, per avere un ciambellone alto e soffice. Vediamo gli ingredienti: Ingredienti per un ciambellone di 24 cm: 300 g di farina 00 300 g di zucchero 1 tazzina di olio di semi 3 uova 1 bustina di lievito 1 arancia grossa intera 1 bacca di vaniglia o una bustina di vanillina per la glassa: 200 gr zucchero a velo 4 cucchiai di succo d'arancia Lavate e tagliate a pezzi un'arancia non trattata con tutta la buccia, metterla nel frullatore e frullare fino ad ottenere una crema. Aggiungere i tuorli, lo zucchero e la tazzina di olio di semi e continuare a

Branzino al forno con ginepro

Immagine
Un modo diverso per cucinare il branzino al forno, che rende il pesce delicatamente saporito. Chi mi segue sa che non amo molto le cose pasticciate e molto ricche, fatta eccezione per alcuni dolci cremosi; soprattutto, amo le cose semplici e veloci, che caratterizzano la mia cucina, arricchendole con poche spezie fondamentali, oppure con erbe aromatiche. Il branzino al forno con ginepro segue questa regola,ha pochi elementi, ma perfetti per dare sapore e carattere al classico pesce al forno con patate. Ingredienti per due persone: 2 branzini medi 1 kg di patate paprika dolce 10 bacche di ginepro sale, pepe, olio extravergine Pulire e lavare il pesce, asciugarlo soprattutto all'interno e cospargerlo con un misto preparato con due cucchiaini di sale fino e un cucchiaino di pepe macinato fresco; aggiungete 5 bacche di ginepro per ciascuno e chiudete. Sbucciare le patate, lavarle, asciugarle e affettarle sottilmente, ungerle con olio extravergine e cospargerle di paprika dolce, quindi

Torta alle carote e mandorle

Immagine
Una torta alle carote e mandorle soffice e profumata. La torta di carote è un classico della cucina americana, ma questa è tutta italiana, con l'arricchimento di mandorle tritate, che rende l'impasto piacevolmente aromatizzato. Ingredienti per una torta alle carote e mandorle di 24 cm: 3 uova 100 gr di zucchero di canna 100 gr farina di mandorle o mandorle tritate 300 gr carote grattugiate 100 gr farina integrale la scorza grattugiata di un limone 1 cucchiaino scarso di lievito chimico Montare i tuorli con lo zucchero fino ad avere un composto spumoso, aggiungere la scorza del limone grattugiata, le mandorle tritate, le carote e la farina con il lievito, mescolate fino ad ottenere una crema soffice ed omogenea, quindi unire gli albumi montati a neve ben ferma e uniteli delicatamente per non smontarli, mescolando dall'alto in basso. Ungiamo la tortiera con olio e versiamo il composto alle carote. Cuociamo in forno caldo a 180° per circa 45 minuti. English version: The carrot

Spiedini di pesce aromatici

Immagine
Un secondo facilissimo e veloce, ma gustoso, con tutto il profumo del mare. Dei semplici spiedini di pesce, resi più saporiti da una panatura di mais e un battuto leggero, ma deciso. Ingredienti per due persone: 8 totani piccoli 16 gamberi prezzemolo 2 spicchi d'aglio mais finissimo da panatura sale olio extravergine d'oliva Pulire e tagliare i totani a metà, pulire e sgusciare i gamberi e alternare i pezzi per formare 4 spiedini misti. Prepariamo un battuto con un mazzetto di prezzemolo e gli spicchi d'aglio, aggiungiamo il sale ed uniamo 4 cucchiai di mais macinato finissimo per panature. Mescoliamo bene e passiamo gli spiedini in modo che la panatura li ricopra bene, quindi adagiarli su una pirofila unta d'olio. Cuocere in forno a 200° per circa 20 minuti. Sono ottimi se accompagnati da insalata di patate e insalata di finocchi e arance English version: Simple fish skewers, made ​​tastier by breading corn, parsley and garlic. Ingredients for two people: 8 small squ

Torta decorata con rose in marshmallow fondant

Immagine
Una torta decorata con rose in marshmallow fondant. Il dolce è un normale pan di Spagna con crema chantilly, le rose sono state create con la tecnica che ho trovato su youtube e che permette di avere rose perfette. Qui di seguito metterò la ricetta per realizzare la Torta alla crema e il link al video illustrativo. Torta decorata con rose in marshmallow fondant Prepariamo intanto il marshmallow fondant. Potete preparalo in anticipo e conservarlo in frigo avvolto in pellicola per alimenti o in una busta per alimenti, oppure potete preparare le  rose in marshmallow fondant e lasciarle seccare all'aria aperta, per poi conservarle in un barattolo di vetro. Si manterranno a lungo. Per il marshmallow fondant: 150 gr marshmallow 330 gr zucchero a velo 3 cucchiai d’acqua Sciogliere le caramelle con l’acqua e aggiungere 125 gr di zucchero a velo. Mischiare bene e riversare sul piano di lavoro, aggiungendo il resto dello zucchero e lavorando bene, fino a che non appiccicherà più all