Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2014

Ciambellone alla crema

Immagine
Un dolce pratico, ma davvero goloso, questo ciambellone alla crema, che unisce la velocità di preparazione di una normale ciambella da colazione, con la delicatezza della crema pasticcera. Che cosa può avere di diverso questo ciambellone alla crema, rispetto a un normale dolce alla crema? La preparazione! Ricorda la torta di nua, nella versione riveduta e corretta. Volete provare? Vediamo come si prepara: Ciambellone alla crema Ingredienti: Per la crema: 2 tuorli d'uovo 250 ml di latte ad alta digeribilità con lattosio inferiore allo 0,01% 50 gr di zucchero 25 gr farina 00 una piccola scorza di limone Per il ciambellone: 6 uova 500 gr farina 00 400 gr zucchero 1 bicchiere di latte ad alta digeribilità con lattosio inferiore allo 0,01% 1/2 bicchiere di olio di semi 1 bustina di lievito per dolci 2 cucchiai di limoncello Cominciamo a preparare la crema montando i tuorli con zucchero e farina fino a che saranno gonfi e spumosi, quindi aggiungere il

Asparagi al forno ricetta facile

Immagine
Gli asparagi al forno sono un contorno veloce, ottimo per accompagnare tutti i piatti, leggero e buonissimo. Per preparare gli asparagi al forno servono soltanto verdure e poche erbette aromatiche, ma la preparazione così semplice renderà decisamente gustosi i vostri asparagi. Se si aggiunge che si avvicina la prova costume e questo contorno è anche leggero e con poche calorie, non potrete non amarlo. Ingredienti per 2 persone: 500 gr asparagi 10 pomodori ciliegia origano timo formaggio vegan tipo parmigiano ( parmagondino ) sale olio extravergine d'oliva Pulite gli asparagi, lavateli e privateli della parte bianca. Metteteli a cuocere in acqua bollente fino a che saranno morbidi ma ancora consistenti, quindi scolateli dall'acqua e metteteli in una larga pirofila, in cui avrete aggiunto 2 cucchiai di olio extravergine di oliva. Aggiungete i pomodori tagliati a metà e abbondante origano e timo, un pizzico di sale e una bella dose di formaggio vegan tipo parmagondino o no-muh ar

Plumcake alle mele

Immagine
Se volete un dolce morbido e fragrante, che ricorda le vecchie torte di mele, ma con quel gusto in più, provate questo plumcake alle mele, vi sorprenderà. Il plumcake alle mele ha la particolarità di restare morbido e saporito per più giorni, sempre ammesso che non venga spazzolato subito :D Le dosi sono per una torta da 24 cm o uno stampo da plumcake grande ( io ho usato lo stampo da pane dell'ikea da 1,5 lt) Ingredienti: 4 uova 300 gr zucchero 400 gr farina 00 100 gr olio di semi 1/2 bicchiere d'acqua 1 bustina di lievito 1 limone 1 pizzico di sale 3 grandi mele Montare le uova con lo zucchero fino a renderle chiare e spumose, aggiungere farina alternata ai liquidi, il lievito e la scorza grattugiata del limone e una mela tagliata a pezzi piccoli. Mescolare bene. Imburrare la teglia, cospargerla con un cucchiaio di zucchero semolato, mettere 2 mele affettate sul fondo, irrorarle col succo di 1/2 limone e coprirle con l'impasto. Informare con forno caldo a 180° per 40-45

Piselli al prosciutto, ricetta facile e veloce

Immagine
Piselli al prosciutto per un contorno facilissimo e veloce, ma buono e appetitoso. I piselli al prosciutto sono una ricetta classica della cucina italiana, molto facile da fare e adatta a tutti i secondi con cui si accompagna. La preparazione è veloce e richiede pochi ingredienti di base. Ingredienti per 3- 4 porzioni di piselli al prosciutto: 500 gr piselli sgranati 150 gr prosciutto (cotto o crudo a scelta) in una fetta spessa 2 spicchi di aglio sale olio extravergine d'oliva Per preparare questa ricetta potete usare piselli freschi o surgelati, ma visto che i piselli stanno cominciando ad apparire nei negozi di frutta e verdura, partirò da questi. I piselli surgelati, ottimi per tutto il resto dell'anno, avranno solo bisogno di maggiore cottura, eventualmente aggiungete un poco più di acqua. Ridurre la fetta di prosciutto a cubetti e sgranare i piselli. Mettere a cuocere i piselli in una pentola leggermente unta con olio extravergine d'oliva, aggiungere gli spicchi d'

Cous cous agli asparagi e fragole, ricetta veloce

Immagine
Un fresco e primaverile cous cous agli asparagi, per un primo piatto davvero unico e stuzzicante. La natura ci offre frutti e vegetali colorati con cui preparare piatti sani, leggeri in vista dell'estate e la prova costume, ma che non limitano il nostro gusto, anzi. Questo cous cous agli asparagi ha in sè la fantasia e i colori che mettono buon umore e rendono la nostra tavola allegra e appetitosa. Ingredienti per 3-4 persone: 250 gr di cous cous precotto 300 gr di brodo vegetale ( eccetto diversa indicazione del produttore) 500 gr di asparagi 6-7 fragole 150 gr emmental dolce un mazzetto di menta fresca olio extravergine di oliva sale Mettere a cuocere il brodo vegetale ( vedi ricetta qui ). Preparare il cous cous secondo le indicazioni del produttore, il mio richiedeva 300 gr di liquido caldo da versare su 250 gr di cous cous, ma potrebbe variare in base al cous cous usato, quindi per questa parte leggete bene l'etichetta e i consigli di preparazione. Pulite e lavate gli aspa

Bocconcini di mortadella fritta

Immagine
Se cercate un'idea per una cena stuzzicante e veloce, potete provare questi bocconcini di mortadella fritta, con un goloso ripieno filante. I bocconcini di mortadella fritta, sono semplici da fare e se preparati con le mortadelline monoporzione, sono anche esteticamente molto invitanti e appetitosi, sia per una festa o un buffet, sia per i bambini. Vediamo come prepararli. Ingredienti per 3 persone: 2 mortadelline monoporzione 1 mozzarella ad alta digeribilità con lattosio inferiore allo 0,01% 2 uova pangrattato qb 1 pizzico di sale olio per friggere Affettiamo le mortadelline a rondelle di circa 1 cm di spessore, fate la stessa cosa con la mozzarella. Disponete la mortadella a sandwich, ponendo in mezzo una fetta di mozzarella, schiacciarla leggermente e passarla nel pangrattato, poi nell'uovo sbattuto e leggermente salato, quindi ancora nel pangrattato; una volta terminati i sandwich di mortadella, ripetete l'operazione ancora una volta. Fate in modo che i bordi siano ben

Brodo vegetale

Immagine
Uno dei punti fondamentali della cucina vegan è la preparazione di brodo vegetale. Qui la ricetta per preparare un buon brodo vegetale, in poco tempo e facilmente. Usate verdure di stagione e bio per avere risultati migliori Brodo vegetale Ingredienti: 1 cipolla 1 carota 1 zucchino 1 costola di sedano 1 patata 1 porro ( se di stagione) 1 spicchio d'aglio 1 pomodoro un mazzetto di prezzemolo Procedimento: Pulire e lavare gli ortaggi e metterli in un capiente tegame con 2 litri d'acqua. Portare a bollire l'acqua e lasciar cuocere piano per circa venti minuti.  Rimuovete le verdure (che potete consumare come contorno, affettate e condite con una salsa vinagrette) e il vostro brodo vegetale è già pronto da usare come volete, sia che lo aggiungiate a preparazioni, sia che lo usiate così com'è Se desiderate un brodo vegetale un pochino più saporito, aggiungete un pizzico di sale quando avete rimosso le verdure.  Eng

Polpette di Tacchino al limone

Con le polpette di tacchino al limone abbiamo un secondo fresco, leggero e gradito a tutti. La carne delicata del tacchino viene insaporita, in queste polpettine di tacchino al limone, proprio dai profumi delle erbette e del limone, che rendono le polpettine gradite anche a chi non ama molto la carne. Gli ingredienti sono per 4 persone, facendo delle polpettine di media dimensione. Vediamo come sono preparate. Polpette di Tacchino al limone Ingredienti: 500 gr petto di tacchino 200 gr pane bianco una piccola scorza di limone non trattato un cucchiaio di prezzemolo un cucchiaio di timo limonato 300 ml di brodo vegetale (o latte vegetale) sale, pepe pangrattato qb olio extravergine d'oliva Procedimento: Mettete il pane affettato a bagno nel brodo tiepido; intanto macinate finemente la carne con la scorza di limone, il timo limonato e il prezzemolo, aggiungete il pane strizzato, il sale e il pepe ( se vi piace potete aggiungere anche un cucchiaio di formaggi

Uova in cocotte

Immagine
Le uova in cocotte piaceranno moltissimo a coloro che amano le uova alla coque, sono velocissime e si preparano con pochi ingredienti. Spesso cerchiamo modi diversi per cucinare le uova, ma non è facile. In effetti le uova sono una delle soluzioni più facili per affrontare un pasto, sono da sempre riconosciute versatili e nutrienti, ma chissà perché finiamo sempre con il proporle nella solita maniera, in frittata, al tegamino o sode. Questa è una soluzione alternativa, ideata da Rex Stout, proprio il creatore di Nero Wolf, che ha letteralmente farcito i suoi romanzi di ricette, alcune fin troppo complicate e improponibili, altre assolutamente semplici e disponibili, come queste uova in cocotte. Ovviamente ho fatto una piccola variazione personale, il tocco originale ci vuole ;-) Vedrete che questa semplicissima ricetta sarà per voi una piacevole sorpresa. Uova in cocotte Ingredienti per 4 persone: 4 uova 250 ml di panna da cucina ad alta digeribilità ( o panna vegetale da cucina

Fusilli alla contadina in salsa con le salsicce

Immagine
Quando cercate un primo veloce e saporito, cosa c'è di meglio di un bel piatto di pasta con un sugo goloso e invitante? I fusilli alla contadina hanno l'enorme vantaggio di essere pronti nel tempo in cui cuoce la pasta, quindi abbiamo in poco tempo una buona salsa con le salsicce, con cui condire i nostri fusilli ( o il formato che preferite). E' una pasta ottima anche quando abbiamo ospiti e non vogliamo piatti troppo elaborati e ricercati. Vediamo come prepararli Ingredienti per 3 persone: 250 gr pasta fusilli (o altro formato desiderato) 2 salsicce 3 zucchine piccole 3 pomodori grossi maturi 1 cipolla bianca sale, pepe 1/2 bicchiere di vino bianco olio extravergine d'oliva Mettere al fuoco una pentola d'acqua in cui farete cuocere la pasta e aspettate che bolla. Intanto affettate in maniera sottile una piccola cipolla e mettetela a soffriggere in olio extravergine d'oliva, quando sarà passita aggiungete le zucchine pulite, lavate e fatte a fette o a cubetti.

Pane ai semi gluten free

Immagine
Un pane senza glutine, ma decisamente delizioso. Scommettiamo che nessuno si accorgerà della differenza? Per preparare un ottimo pane ai semi senza glutine, ho usato la miscela per panificare della Schär e ne è risultato una bella pagnotta, lievitata e saporita. Vediamo come procedere: 400 gr miscela per pani e lievitati Schär 300 gr acqua 1 bustina di lievito di birra disidratato 1 cucchiaio di olio 1 cucchiaino di zucchero 1 cucchiaino di sale fino 2 cucchiai di semi misti A differenza della farina classica, che deve sviluppare la maglia glutinica, la miscela non richiede una grossa lavorazione, quindi la preparazione è davvero veloce. Fare la conca con la miscela e nel mezzo aggiungere il lievito disidratato e lo zucchero, versare l'acqua, lavorare velocemente, quindi aggiungere il sale, l' olio extravergine d'oliva, i semi e impastare fino ad avere una palla elastica. Mettere a lievitare in forma e quando avrà raddoppiato il proprio volume, spennellare con olio e metter

Torta Irish Coffee

Immagine
Un dolce cremoso e goloso, facile da preparare e tutto da gustare. I dolci cremosi, o al cucchiaio, sono i più adatti ad un fine pasto, soprattutto se come in questo caso, sono a base di panna e caffè. L'aroma appena accennato del whisky ( nel mio caso un tipo particolare di whisky, il Drambuie, arricchito con miele e aromi) conferisce un sapore molto simile al famoso Irish coffee irlandese, che vi conquisterà. Torta Irish coffee Ingredienti: 70 gr riso soffiato 50 gr burro ad alta digeribilità con lattosio inferiore allo 0,01% 100 gr cioccolato fondente 250 ml panna montata ad alta digeribilità con lattosio inferiore allo 0,01% 100 gr zucchero macinato finemente 2 tuorli d'uovo 2 cucchiai di caffè ristretto 1 cucchiaio di whisky pavesini caffè qb Prepariamo la base: sciogliere a bagnomaria il cioccolato spezzettato con il burro, quando sarà fuso aggiungere il riso soffiato e mescolare bene. Stendere il riso su un piatto da portata dando una forma

Zuppa di Farro

Immagine
Una zuppa rustica a base di farro e verdure, per un piatto unico leggero e delizioso. La zuppa di farro è un piatto completo, perchè preparato con verdure e formaggio, adatto a tutti, anche ai vegetariani.La preparazione è semplice, potete variare la qualità delle verdure secondo i vostri gusti, io vi suggerisco gli zucchini, anche se non sono di stagione, ma trovo che la loro delicatezza sia perfetta per questa zuppa di farro, voi lasciate libera la vostra fantasia, potete aggiungere cavolo, cipolle, sedano, patate, fagioli, come più vi fa piacere, il risultato sarà comunque ottimo. Ingredienti per 2-3 persone: 1 scalogno 3 zucchini 1 carota 1 cipolla 150 gr farro 700 ml brodo vegetale olio extravergine d' oliva sale, pepe parmigiano invecchiato a 36 mesi o formaggio vegan no-muh alle noci Pulire e tritare lo scalogno e fatelo soffriggere con due o tre cucchiai di olio extravergine d'oliva, quando sarà dorato aggiungete la cipolla, gli zucchini e la carota, puliti, lavati e fa

Sfoglie al riso

Immagine
Una delle soluzioni migliori per avere un dolce perfetto per la colazione o la merenda, è questa pasta sfoglia ripiena di crema di riso, croccante fuori, morbida dentro. Potete fare queste sfoglie al riso in due modi diversi: nel primo dovete avere pazienza e manualità, occorre preparare la sfoglia, cuocere il riso nel latte, unirli e cuocerli in forno; lungo, ma di soddisfazione. Nel secondo caso, se avete gli ingredienti giusti, vi basterà cuocere il riso, farcire la pasta sfoglia e 20 minuti di cottura in forno, per avere il vostro dolcetto a disposizione. La soluzione è ovviamente nell'acquistare un rotolo di pasta sfoglia già pronta ;-) Pasta sfoglia ( trovate la ricetta QUI ) Ingredienti per il risolatte: 250 ml latte ad alta digeribilità con lattosio inferiore allo 0,01% ( o latte vegetale,perfetto riso o avena ) 80 gr riso arborio o roma 40 gr zucchero una piccola scorza di limone una noce di burro ad alta digeribilità con lattosio inferiore allo 0,01% ( ottimo il burro di

Coppe di Lamponi e Zabaione Montato per UnLampoNelCuore

Immagine
Un dessert goloso per festeggiare la giornata dedicata alle donne e quale giorno migliore per dare il nostro contributo ad una cooperativa agricola che si sta impegnando per il ritorno alla normalità? Con questa iniziativa, i food blogger che aderiscono a "unlamponelcuore" intendono far conoscere il progetto "lamponi di pace" della Cooperativa Agricola Insieme (http://coop-insieme.com/) nata nel giugno del 2003 per favorire il ritorno a casa delle donne di Bratunac, dopo la deportazione successiva al massacro di Srebrenica, nel quale le truppe di Radko Mladic uccisero tutti i loro mariti e i loro figli maschi. Per aiutare e sostenere il rientro nelle loro terre devastate dalla guerra civile, dopo circa dieci anni di permanenza nei campi profughi, è nato questo progetto, mirato a riattivare un sistema di microeconomia basato sul recupero dell'antica coltura dei lamponi e sull'organizzazione delle famiglie in piccole cooperative, al fine di ricostruire la

Pasta antica in salsa di funghi secchi

Immagine
Un'ottima pasta con la salsa di funghi secchi, velocissima ma buona, ottima per un invito all'ultimo minuto. Quando arrivano ospiti all'improvviso e non sappiamo cosa fare per pranzo, oppure se abbiamo voglia di pasta veloce, ma vorremmo un condimento diverso dall' aglio e olio o burro, ecco che ci viene in aiuto questa salsa ai funghi secchi. E' un condimento semplicissimo per cui servono soltanto pochi ingredienti: Ingredienti per 3 persone: 250 gr pasta 50 gr funghi secchi 500 gr salsa di pomodoro 1 spicchio d'aglio sale olio extravergine d'oliva Mettere i funghi secchi a mollo in acqua calda. Intanto mettere al fuoco una larga pentola di acqua e portare a bollire. Sbucciare l'aglio e farlo a cubetti, quindi metterlo a rosolare in olio extravergine d'oliva. Per farlo usate una larga padella in cui poi salterete la pasta. Aggiungete la salsa di pomodoro all'aglio e lasciate cuocere un paio di minuti. Intanto togliete i funghi dall'acqua (fi

Ficattole veloci con lievito chimico

Immagine
Capita di essere senza pane e non sapere come risolvere. Con queste ficattole veloci con lievito chimico, che non sono altro che bocconcini di pasta fritta, abbiamo risolto il problema, perchè sono pronte subito, giusto il tempo di impastare e friggere. La pasta fritta o ficattola, è solitamente preparata con la pasta per la pizza, ma occorre avere il tempo di lievitazione, invece qui usiamo il lievito istantaneo ed abbiamo un pane sfizioso per accompagnare i nostri piatti; ottimo soprattutto con salumi e formaggi. Ingredienti: 350 gr farina 0 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva 1 cucchiaino di sale 1 bustina di lievito chimico per salati 150 gr di acqua olio di semi per friggere Impastiamo tutti gli ingredienti fino ad avere una palla omogenea, se serve aggiungere ancora un pò d'acqua; a differenza del lievito di birra, il lievito chimico non lega e dobbiamo lasciar riposare qualche minuto per avere un pò più elasticità. Stendiamo la pasta molto sottile, tagliamo dei rombi e

Seppie con piselli

Immagine
Un bel piatto di seppie con piselli, morbide e saporite per preparare secondo e contorno in un unico piatto. Le seppie con piselli sono un classico della cucina italiana, le ricette sono tante e tutte buone. Vi lascio anche la mia versione, che vedrete sarà veloce, ma buonissima, con tutto il sapore del mare. Ingredienti per 3 persone: 2 grosse seppie ( circa 1 kg o più) 150 gr polpa di pomodoro 5-600 gr piselli freschi o surgelati 1 scalogno 1/2 bicchiere di vino bianco sale, pepe olio extravergine di oliva Preparare le seppie con i piselli è molto semplice, soprattutto se avete seppie già pulite e pronte da tagliare. Lavate le seppie e tagliatele a pezzi non troppo grandi. Affettate lo scalogno privato della pellicola esterna e fatelo soffriggere in poco olio extravergine d'oliva, quando sarà leggermente dorato aggiungete le seppie, mezzo bicchiere di vino bianco, coprite e lasciate cuocere 5 minuti a fuoco basso. Aggiungete i piselli, la polpa di pomodoro, aggiustate di sale e

Frollini all'olio, con scaglie di cioccolato e arancia

Immagine
Questi frollini hanno la particolarità di essere preparati con olio extravergine di oliva e sono perciò adatti a tutti, anche a chi deve rinunciare ai latticini, perchè intollerante o allergico. Non pensate, però che il gusto sia peggiore, scommetto che non noterete la differenza. Preparare la frolla all'olio, con cui ottenere questi frollini, non è semplicissimo, ma con un pochino di attenzione vedrete che riusciranno benissimo. Chi è abituato a fare la frolla con il burro o la margarina, troverà molta differenza, perchè l'olio non ingloba la farina come fa il burro e trasuda un pò, ma basta variare il tipo di lavorazione per ottenere una frolla maneggevole ed elastica compatta. Ingredienti: 2 uova 350 gr farina 00 150 gr zucchero 80-90 gr olio extravergine d'oliva la scorza grattugiata di un arancio Fare la conca con la farina e lo zucchero, aggiungere le uova intere, leggermente sbattute, l'olio, la scorza grattugiata di un arancia e lavorate velocemente fino ad ave