Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2014

Rice Pudding

Immagine
This is a typical tuscan sweeet, made with rice and crust pasty; the perfection consists in balancing these two different textures. With these ingredients you can make about 15 rice puddings: For the pastry: 150 g flour 00 150 g starch 150g caster sugar 120g butter 1 egg For the rice cream: 500 ml milk 150g arborio rice 80 g sugar a little lemon zest 15 g butter 1 egg 50g flour 1 small teaspoon of yeast for the recipe of the custard see HERE First prepare the rice cream, which is the one that will require more time. Boil the milk with the lemon zest, sugar and butter; when the milk boils, add the rice and cook covered, over low heat, stirring occasionally, until the milk is completely absorbed. Switch off, remove the lemon zest and let cool. When cooled add the yolks, the flour, the baking powder and the whites whipped until stiff. Meanwhile prepare the custard with the recipe HERE While the rice cools prepare the pastry by mixing all the ingredients and forming an elastic ball, which

Come farcire una torta

Immagine
Facciamo una breve lezione su come farcire una torta? E' molto più facile di quello che sembri, con un pizzico di manualità, riusciremo a fare dei veri e propri capolavori. Iniziamo col preparare una buona base, io preferisco una base neutra e leggera, perchè per me la parte della spugna deve formare un tutt'uno con la crema e non rappresentare un ostacolo ( e può succedere se si usa una base più dura ) Se volete una base al cioccolato è perfetta quella che trovate QUI Se preferite una base chiara, provate la torta che trovate QUI , oppure, se volete ottimizzare gli ingredienti e utilizzare le chiare avanzate dalla preparazione della crema, preparate la torta che trovate QUI - In ogni caso il risultato sarà una base delicata e soffice. Tagliamo la torta a metà ( o in tre parti, se è venuta particolarmente alta) e prepariamo una bagna adatta all'occasione; sarà una base al succo per i bambini, o una leggermente alcolica per gli adulti ( mooooolto diluita, perchè non tutti g

Salsicce con le cime di rapa

Immagine
Le salsicce con le cime di rapa sono un piatto della tradizione contadina toscana, molto saporito e adatto ad un pranzo rustico o una cena tra amici. Le cime di rapa sono un ortaggio dal sapore particolare, ricche di vitamina C e vitamina A, oltre che di fibre,  spesso cucinate da sole, magari ripassate in padella con uno spicchio d'aglio, oppure accompagnate da pasta locale, come avviene in Puglia con le orecchiette alle cime di rapa, ma per un toscano, le cime di rapa sono l'accompagnamento ideale per il maiale, che siano bistecche, arista o salsicce. Preparare un bel piatto di salsicce con le cime di rapa è quindi fare un salto nella tradizione gastronomica toscana. Vediamo come procedere: Salsicce con le cime di rapa Ingredienti per 2 persone: 500 g cime di rape 4 salsicce due spicchi d'aglio sale olio extravergine d'oliva Pulire le foglie delle rape, lavarle bene e lessarle in abbondante acqua leggermente salata. Lasciatele raffreddare, quindi scolar

Cheesecake fredda senza gelatina

Immagine
Una cheesecake fredda senza gelatina  può esistere? La risposta è sì. Non solo esiste, ma è anche facile e molto buona, provare per credere. Come si può preparare una cheesecake senza gelatina? Basta che gli ingredienti siano freschi e compatti e preparala sarà un gioco da ragazzi. Armatevi di biscotti, burro e formaggio, uno stampo a disco o un anello per dolci e seguite le mie istruzioni. Se poi volete fare un paragone con le altre preparazioni del cheesecake potete leggere le ricette che ho pubblicato in passato, dalla cheesecake al forno che trovate QUI , la cheesecake fredda che trovate QUI oppure il cheesecake allo yogurt che trovate QUI Vediamo come procedere: Cheesecake fredda senza gelatina Ingredienti: 100 g burro ad alta digeribilità con lattosio inferiore allo 0,01% 200 g frollini tipo digestive 250 g mascarpone ad alta digeribilità con lattosio inferiore allo 0,01% 250 g philadelphia ad alta digeribilità con lattosio inferiore allo 0,01% 100 g zucchero a

Zucca rifatta

Immagine
La zucca rifatta è la versione vegetale delle braciole rifatte, un secondo molto saporito tipico delle mie zone. La caratteristica principale della zucca rifatta, è quella di essere immersa in una salsa di pomodoro molto saporita, non avere derivati del latte ed essere totalmente vegetale, quindi adatta anche ad un regime alimentare vegano. La cosa importante, perchè il piatto riesca bene, è che la zucca sia a buccia verde, con polpa soda e che non rischi di disfarsi in cottura. Vediamo come procedere: Ingredienti per 2-3 persone: 500 g zucca 250 g polpa di pomodoro 1 cucchiaino di capperi un ciuffo di prezzemolo 2 spicchi d'aglio farina qb olio per frittura Private la zucca della scorza, privatela dei semi e dei filamenti e tagliatela a fette alte circa 1 cm e mezzo. Passate le fette di zucca nella farina, scuotetele per eliminare l'eccesso e friggetele in abbondante olio. Fatele asciugare su fogli di carta assorbente,quindi salatele. Preparate una teglia che le accolga tutte

Mexican Tacos ( en )

Immagine
I love mexican food, spicy and hot. I've already given the recipe for taco shells ; Let's see now how to fill them. Ingredients for 6 tacos: 6 tacos shell 250 g ground beef 1 small onion 2 red tomatoes 1 pepper 100 g of cooked red beans mixed spices (paprika, cumin, paprika, pepper) 2 tablespoons of corn cheese salt Clean, cut into cubes and put the onion to fry in a shallow roasting pan; when browned add the peppers, washed and cut into cubes, add half a small glass of water and cook over low heat for 5 minutes. Combine the ground beef, fresh tomatoes washed and cut into cubes and beans, a couple of pinches of mixed spices, salt and pepper and let cook, still over low heat, for about 10 minutes or until the water is withdrawn and the meat sauce is firm and soft. Stuff the shells and decorate with corn, salad, cheese, tomatoes and other vegetables.

Cioccolata in tazza

Immagine
Cosa c'è di meglio di una buona cioccolata in tazza per scaldare una fredda serata d'inverno? Immaginatevi la neve fuori dalla finestra..Fatto? Ora pensate ad un camino acceso che emana tepore...Fatto? Ok, ora immaginatevi comodamente seduti sul divano, avvolti in un caldo abbraccio, di fronte al camino e con una buona tazza di cioccolata calda....Sogno? Se non avete il camino magari potrà mancarvi un elemento, il caldo abbraccio può essere sostituito da una morbida copertina, ma la favolosa cioccolata sarà il vostro asso nella manica per ricreare tutta l'atmosfera. Preparare una buona cioccolata in tazza non è difficile, ma bisogna conoscere un piccolo trucco che permette di ottenere una cioccolata abbastanza spessa da essere raccolta con il cucchiaino. E cosa ci sto a fare io, se non a divulgare i piccoli trucchi di arlecchino? Quindi occhi aperti, che vado ad elencarvi gli ingredienti e il semplicissimo procedimento che vi permetterà di ottenere una cioccolata in ta

Patate duchesse

Immagine
Se cercate un contorno elegante e saporito, avete trovato quello che fa per voi in queste patate duchesse. Le patate duchesse sono facili da fare e sono un contorno piacevole, sia alla vista che al gusto. La loro forma a ciuffo è infatti indicata per decorare un piatto, ma appena assaggiate vi renderete conto che non è solo un bel contorno, ma una ricetta molto, molto buona. La ricetta prevede che per preparare le patate duchesse dobbiate lessare le patate, a cui aggiungerete altri ingredienti, ma se abbiamo del purè avanzato? Se il purè è abbastanza sodo, potete prepararle ugualmente nella loro forma classica evitando l'uovo. E se avete fretta e non avete tempo di lessare le patate? Potete partire anche dai fiocchi già pronti, facendoli rinvenire con un pò di latte e procedendo come da ricetta, saranno comunque deliziose. Vediamo come preparare le patate duchesse, partendo da patate fresche: Ingredienti per circa 20-30 patate duchesse 500 g patate 1 uovo 50 g burro ad alta digerib

Potato burger

Immagine
My Tuscan food culture has many dishes made with meat, but it also loves vegetables, which produces great food, such as farinata lucchese or Ribollita; that's why I found this potato burger very good and suitable with my tastes and my cuisine. I'm sure that you'll love these potato burgers. Let's see how they are made: Ingredients: 800 g potatoes 1 egg nutmeg salt and pepper 2 red tomatoes oregano 100 g soft cheese like provolone or Galbanino bread crumbs extra virgin olive oil Wash the potatoes and cook them in lightly salted water; make sure they are cooked and transfer them into a bowl of cold water. Wash and dry the tomatoes, then make them into cubes and put them to drain in a colander because they must lose their liquid, then transfer them into a bowl and add a pinch of salt and a pinch of oregano. Mash the potatoes, add the grated nutmeg, a pinch of salt, pepper, the egg and mix well. Divide the dough into balls, mash and place in the centre, a slice of cheese

Pane alla birra

Immagine
Il pane alla birra è un tipo di pane molto soffice e delicato, molto simile al pane all'olio, con un' alveolatura fitta e leggera. La ricetta che vi presento è stata presa sul web ormai moltissimo tempo fa e non ricordo la fonte, ma so che sicuramente è un tipo di pane semplice e molto buono, ideale per preparare crostini o panini farciti. Si mantiene molto bene per giorni, non diventa duro e ha sempre un buon profumo. Nonostante si prepari con lievito di birra non ha un sapore acuto ed è digeribile. Vediamo come prepararlo: Gli ingredienti sono i seguenti: 350 g farina 0 210 ml birra 1 cucchiaino di malto 1 cucchiaio olio EVO 1 cucchiaino sale 7 g lievito fresco Stemperare il lievito con il malto nella birra a temperatura ambiente (ho usato la Pedavena, birra chiara) e mentre schiuma, prepariamo la farina con il sale e l'olio; aggiungiamo la birra con il lievito e amalgamiamo bene il tutto fino a formare una palla elastica e compatta. Infariniamo l' impasto e mettiamol

Latte fritto senza lattosio

Immagine
La ricetta del latte fritto esiste in due versioni, dolce o salata: quella che vi presento è salata ed è adatta ad un antipasto, un buffet o una cena a base di finger food. Preparare il latte fritto è molto semplice, occorre un pò di tempo per far freddare bene l'ingrediente di base, che è una besciamella molto soda, ma ci possiamo avvantaggiare preparandolo il giorno prima e lasciandolo in frigo fino al momento di friggere. Più la temperatura della besciamella sarà fredda, più le vostre frittelle di latte fritto saranno croccanti. Possiamo profumare la besciamella a nostro piacere unendo diverse spezie, ognuna con caratteristiche diverse, ma provatele prima nella versione di base in modo da aggiustarle secondo il vostro gusto. Vediamo come procedere: Ingredienti: 1/2 lt latte vegetale 50 g burro vegetale o margarina 100 g farina noce moscata sale, pepe 2 uova farina qb pangrattato qb olio per friggere Come vedete la quantità della farina presente nella besciamella per preparare i

Zuppa praghese

Immagine
Quando cominciano ad accorciare le giornate e il freddo annuncia l'ingresso nell'inverno, non c'è niente di meglio di una buona zuppa, come la nostra zuppa praghese, a riscaldare la serata. La zuppa praghese è solo una delle molte zuppe gustate nella capitale della Repubblica Ceca, in cui il cibo più diffuso è il maiale, che entra di diritto nei primi piatti, insieme ad altri ingredienti corposi e ricchi, in grado di saziare e combattere anche i freddi più intensi. La zuppa praghese è una zuppa densa, molto saporita, senza derivati del latte e che non necessita di pasta, quindi adatta anche a chi soffre di celiachia. La preparazione è molto semplice, vediamo come procedere: Ingredienti per 2-3 persone: 1 cipolla 500 g fagioli misti cotti 50 g pancetta affumicata 1 lt brodo sale, pepe olio extravergine d'oliva 1 cucchiaio di conserva di pomodoro Pulite e lavate la cipolla, fatela a cubetti e mettetela a soffriggere con due cucchiai di olio extravergine d'oliva. App

Carote al cardamomo

Immagine
Le carote al cardamomo sono un modo diverso per gustare un ortaggio lasciato un pò in disparte. Spesso le carote vengono mangiate crude, anche grazie al loro sapore dolce e fresco, quindi le ricette per cucinarle non sono tantissime e spesso sono poco originali. Per quello che mi riguarda le carote sono tra i miei ortaggi preferiti e mi piacciono anche solo cotte con poco olio, ma le carote al cardamomo hanno quel particolare in più, che sicuramente adorerete. Se non conoscete il cardamomo vale la pena di spendere anche due parole su questa spezia davvero fantastica. Il cardamomo è una spezia conosciuta già dai popoli più antichi che la utilizzavano principalmente per le proprietà terapeutiche ed è uno dei componenti del curry; possiamo trovarlo in baccelli nei negozi specializzati, oppure in semi e capsule nelle erboristerie. E' molto amato da chi soffre di alitosi e di problemi di stomaco, perchè favorisce i processi digestivi, ha un sapore leggermente piccante e fruttato, che

Taco shells

Immagine
I love tacos, but I thought that would be difficult to prepare the taco shells to fill. I was wrong... We only need few ingredients to prepare our taco shells: Ingredients: 100 g flour 0 100 g of corn flour 100 g water a teaspoon of salt Oil for frying Mix the flours, add the water, salt and work until you have an elastic dough. Sprinkle the floor with flour 0 and roll up the 'dough not too thin; cut out the circles for the tacos or triangles for mini tacos, as in the photo. Let rest a little, meanwhile bring the oil temperature for frying. Prick the tacos with a fork and fry them in hot oil; when golden brown, drain the oil, then wrap still very hot, around the rolling pin to leave them open enough for the filling. Let them cool and they are ready to be stuffed. The small triangular shapes are perfect for collecting sauces, such as spicy or guacamole.

Torta leggera al cioccolato

Immagine
La torta al cioccolato è uno dei dolci classici della cucina internazionale; ce ne sono molte versioni, ricche di burro, senza latticini, senza uova, con cacao, con cioccolato fondente, ecc. Questa torta leggera al cioccolato è una versione con poco burro e davvero buonissima, leggera e  semplice da preparare. Vediamo come procedere: Torta leggera al cioccolato Ingredienti: 200 g farina 2 uova 150 g zucchero 80 g burro ad alta digeribilità con lattosio inferiore allo 0,01% ( o burro vegetale o margarina ) 70 g cioccolato fondente 1 tazzina di caffè molto forte 1 bustina di lievito un pizzico di sale Montate le uova con lo zucchero mentre sciogliete il cioccolato ed il burro a bagnomaria,quindi versateli nelle uova, unite una tazzina di caffè,la farina,il lievito ed un pizzico di sale. Imburrate una tortiera e versateci l'impasto.Infornate a 180° per mezz'ora circa. Decorate con zucchero a velo e servite. Se amate il cioccolato vi suggerisco anche:

Apple and banana cake

Immagine
A simple and aromatic cake with orange juice becomes a good apple and banana cake. You can choose the quality of the apple that you prefer, but it has to be sweet and slightly acidic to balance the sweet aroma of the banana. You can enrich your cake with pine nuts or slivered almonds or chopped hazelnuts, if you like. The apple and banana cake is also suitable for intollerant to lacotse or allegic, because it is dairy free. Ingredients for a good apple and banana cake: 300 g flour 00 200g caster sugar 2 eggs 1/2 cup apple juice 1/2 cup of olive oil 1/2 teaspoon of baking powder 2 apples 2 bananas 1 lemon Peel the apples and bananas, slice them and sprinkle with lemon juice. Whip the eggs with the sugar until they are white and foamy, add the yeast to the flour, then blend it a little at a time to the egg and sugar, alternating with olive oil and apple juice. Grease a baking sheet 24cm, sprinkle with granulated sugar mixed with flour (you only need half a tablespoon each) and pour the m

Zucca al forno con cipolle

Immagine
Tra i molti modi di cucinare la zucca ce n'è uno estremamente semplice ma così gustoso, che non vi stancherete mai di mangiarlo: la zucca al forno con le cipolle. La zucca al forno con le cipolle è uno di quei contorni che con l'aggiunta di pochi ingredienti, come una bella fetta di pane nero o pane ai semi, diventa un piatto unico semplice e gustoso. Ma lo trovo irresistibile anche con formaggio grattugiato ( sia parmigiano che vegano ) a formare una crosticina croccante, con l'aggiunta di semi di comino, che danno un sapore unico. Naturalmente se prepariamo la zucca al forno per intolleranti o allergici ai derivati del latte e vegani, useremo formaggi vegani; viceversa se prepareremo il piatto per intolleranti al glutine, potremo cospargere la superficie con mais e parmigiano o grana padano. Per quello che mi riguarda, anche solo gli ingredienti base, con un pizzico di pepe e semi di comino, sono fantastici. Le dosi sono indicative per 2 persone, ma consiglio di

Pumpkin Tart

Immagine
The friends, who have a passion for cooking, often exchange recipes, so happens that Claudia, my pen friend, as we use to say, suggested me to try this delicious pumpkin tart. She had it, in turn, by a colleague, which had it .... who knows from who ... So I leave it to you, people of the net and I hope you' lle make a good use of it :-) The preparation is simple, the result is really good, especially if left to stand overnight. Ingredients for the pumpkin tart For the base: 230 g flour 1 teaspoon of baking powder 120 g sugar cane 80 g oil 1 egg For the pumpkin cream: 300 g pumpkin 100 g sugar 2 eggs grated zest of one lemon (250 g philadelphia or cottage cheese) Prepare the pastry by working together all ingredients and let rest in a cool place or in the refrigerator. I suggest not to use dairy products, but if you want you can prepare a traditional pastry; keep in mind however, that the dose of the cream is just enough for a mold of 24. Bake the pumpkin cut in small cubes into

Crepes di farina di castagne o Necci

Immagine
Le crepes di farina di castagne o Necci, come si chiamano in toscana, sono, per chi ama le castagne, una delle cose più semplici e più buone da gustare. Farcite da ricotta o da crema al cioccolato, sono semplicemente strepitose... Se pensate all'autunno non potete non pensare alle castagne e dalle castagne essiccate otteniamo la farina con cui preparare queste deliziosissime crepes di farina di castagne, conosciute in Toscana come Necci. Una volta i necci erano preparati usando una particolare piastra arroventata e cotti tra due foglie di castagno, ma nella versione moderna va benissimo una semplice padella antiaderente o da crepes. Gli ingredienti sono solo 3, quello che può variare è il ripieno, come vedremo. Sono molto simili nella forma, ma fondamentalmente diverse dai migliacci, preparati nella tradizione toscana con sangue di maiale fresco, quando la lavorazione del maiale avveniva in casa ed era per tutti un vero e proprio avvenimento. Sono naturalmente gluten free, e senza

Zuppa di pesce

Immagine
Una zuppa di pesce molto semplice, da preparare in poco tempo e da gustare calda nelle fredde giornate d'inverno. Chi ama il pesce, sa che può essere preparato in mille modi e si presta benissimo ad ogni portata, sia che facciamo un pranzo completo, sia che scegliamo un piatto unico. La zuppa di pesce, un ottimo primo piatto, è buona se mangiata calda, in modo che sprigioni tutto il suo profumo, accompagnata da crostoni di pane toscano tostato, leggermente strofinato con aglio. Ingredienti per 2/3 persone: 1 totano grande 3 gamberi 1 filetto di persico 300 g palombo 250 g cozze 250 g pomodori pelati a cubetti 1/2 bicchiere di vino 1 cipolla 1 lt di brodo olio extravergine d'oliva sale, pepe un peperoncino piccante Pulire il totano e tagliarlo ad anelli, tagliamo a fette sia il palombo che il persico, puliamo le cozze e sgusciamo i gamberi. Puliamo e tagliamo a cubetti la cipolla, mettiamola in una casseruola con due cucchiai di olio extravergine d'oliva e facciamo cuocer

Torta alle mele e banane

Immagine
Una torta alle mele e banane, leggera e saporita, senza derivati del latte, perfetta per la colazione o per la merenda dei bambini. La base è una semplice e aromatica torta al succo d'arancia che potete trovare QUI , ma riveduta e corretta per renderla un pò più resistente al peso della frutta. Per le mele potete scegliere la qualità che preferite, ma per me sono perfette la golden, la renetta o la pink lady, tutte dal sapore dolce e leggermente acidulo, che ben bilancia il dolce aromatico della banana. Potete arricchire la vostra torta con pinoli o scaglie di mandorle, o granella di nocciola, a piacere. Ingredienti: 300 gr farina 00 200 gr zucchero semolato 2 uova 1/2 bicchiere di succo di mela 1/2 bicchiere d’olio 1/2 bustina di lievito chimico 2 mele 2 banane 1 limone Sbucciare le mele e le banane, affettarle e irrorarle con succo di limone. Montare le uova con lo zucchero fino a che saranno bianche e spumose, aggiungere il lievito alla farina, quindi unirla poco alla volta al c

Besciamella senza lattosio e derivati del latte

Immagine
Preparare ottimi piatti senza l' uso di derivati animali è molto facile, come si vede da questa Besciamella senza lattosio e derivati del latte , da usare come base per sformati, lasagne, pasticci al forno, ecc... La besciamella senza lattosio merita un discorso a parte, perché la realizzazione è molto simile alla besciamella classica e si usa per moltissimi piatti, dalle lasagne alle verdure o con ragù di seitan, alla pasta pasticciata, sformati, verdure gratinate, ecc e secondo me vale la pena usare per ciascuno una diversa preparazione, che sia latte vegetale o brodo; la preparazione con brodo vegetale risulta infatti più leggera e dal sapore leggermente aromatico. Se per esempio dovete preparare delle verdure, trovo che la besciamella con brodo sia perfetta, mentre per la pasta trovo ottima la besciamella con latte di soia o di avena, ovviamente non zuccherati.  Sconsiglio il latte di riso, che può riservare qualche sorpresa, lasciando la salsa troppo liquida. Fate qualche espe

Biscotti al vino

Immagine
I biscotti al vino in realtà non hanno nulla di alcolico, perchè l'alcool contenuto nell'impasto viene perso nella cottura, rendendoli croccanti e se si aggiunge che non hanno uova nè derivati del latte, direi che sono adatti a tutti, provateli. La ricetta dei biscotti al vino credo sia tipica del napoletano, perchè la signora che me la insegnò molti anni fa, era originaria di quella zona. Sono biscotti che lei regalava per Natale, perchè si mantenevano bene a lungo e a me piacciono per la loro semplicità- Ingredienti: 500 gr farina 250 gr vino bianco 250 gr olio extravergine d'oliva 1/2 bustina di lievito zucchero quanto basta Impastiamo il tutto e lasciamo riposare per circa 20-30 minuti. Riprendiamo l'impasto, formiamo delle ciambelline e le tuffiamo nello zucchero bianco, quindi le disponiamo sulla teglia del forno ricoperta di carta forno. Potete farli più piccoli come stuzzichino dolce o più consistenti per la colazione. Cuociamo a 180° per 20-25 minuti o fino a d