Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2017

Patate arrosto saporite, morbide dentro, croccanti fuori

Immagine
Quante volte avete cercato di fare patate arrosto saporite, croccanti fuori e morbide dentro, ma non ci siete riusciti? Spesso vengono croccanti, ma non sono morbide, altre volte sono morbide, ma poco saporite. E' vero che la patata è buona comunque, ma le patate arrosto sono le migliori e quando sono fatte bene, sono davvero insuperabili. Vogliamo scoprire come farle? O meglio, vogliamo scoprire come fare patate arrosto saporite davvero perfette? Seguitemi!


Patate arrosto saporite, morbide dentro, croccanti fuori
Ingredienti per 4-5 persone

1 kg patate
salvia
alloro
rosmarino
sale
olio extravergine d'oliva
aglio

Procedimento:

La prima cosa da sapere per avere patate arrosto saporite e croccanti è quale tipo di patate usare. Le patate giuste per le patate arrosto sono quelle nuove, che hanno poco amido e non si sfarinano in cottura. Se usate patate vecchie, meglio lasciarle a bagno, dopo averle pelate e tagliate in spicchi, in acqua fresca per almeno 30 minuti, o anche più- E' un buo…

Come sostituire il burro nelle ricette

Immagine
Come sostituire il burro vaccino?
Decidere se usare burro, olio o margarina per le vostre preparazioni, è adesso soprattutto una questione di gusto e di grado di tolleranza al lattosio. Il problema ovviamente non coinvolge gli allergici alle proteine del latte, per i quali il burro è da escludere, ma per gli intolleranti che hanno un grado di tolleranza al lattosio alto, per i quali esistono in commercio nuovi burri delattosati. Questo burro, frutto di una lavorazione particolare, ha un bassissimo contenuto di lattosio, che va dallo 0,01% allo 0,5 % di lattosio per 100 g di prodotto. Resta sempre valido quello che ho scritto QUI, se non l'avete ancora fatto vi consiglio di leggere l'articolo.
Personalmente, dato che la mia soglia di tolleranza è molto bassa, così bassa da non permettermi neppure i delattosati, senza aver problemi,  sostituisco molto spesso l’olio al burro, come si vede dalla mia frolla all’olioo con burro vegetale ( adoro quello di cocco ) nei miei dolci senz…

Polpette di patate farcite ricetta passo passo

Immagine
Le polpette di patate farcite non sono una mia idea, ma la modifica di una ricetta trovata nel web. Nonostante abbia diminuito molto, praticamente dimezzato, la dose di formaggio che lei indicava (  forse a causa del gusto forte del formaggio estremamente invecchiato che uso io,  affinché sia lactose free, ovvero senza lattosio ) il gusto era un po' troppo preponderante, quindi elencherò gli ingredienti tenendo conto di questo fatto e diminuendone ulteriormente le dosi. Per il resto le polpette di patate sono davvero molto buone e adatte anche a noi intolleranti, usando il tipo di formaggio giusto per noi. E se  non tollerate neppure le piccolissime percentuali di lattosio presenti nei lactose free, potete trovare le alternative vegetali suggerite tra parentesi. Vediamo come procedere con il passo passo per preparare le nostre polpette di patate farcite.


Polpette di patate farcite ricetta passo passo


Ingredienti:

1 kg patate
80 g parmigiano invecchiato a 50 mesi ( o parmagondino )
1 uo…

Zuppa Inglese alle pesche

Immagine
Buona, fresca, aromatica e profumata, la zuppa inglese alle pesche può essere preparata con o senza derivati del latte e in entrambi i casi sarà deliziosa. Potete provarla in entrambe le versioni usando latte ad alta digeribilità con lattosio inferiore allo 0,01% , oppure latte di avena, come scrivo nella ricetta. Nel primo caso, con latte ad alta digeribilità, sarà adatta anche agli allergici al nichel, che invece non possono usare latte d'avena. Accompagniamo la zuppa inglese con una deliziosa coulis di pesche e fettine sottili di pesca, che possono essere disposte in modo armonico e decorativo oppure messe in ordine sparso come un quadro cubista, creando giochi di colore.  Scegliete pesche noci mature e profumate. Vediamo come prepararla.


Zuppa Inglese alle pesche
Ingredienti:

Per la crema:

500 ml latte d’avena ( o latte vaccino ad alta digeribilità con lattosio inferiore allo 0,01% )
4 tuorli
120 gr zucchero
50 gr maizena ( Per il nichel amido di riso )
la scorza di un limone
1 pesca

Pe…

Prodotti senza lattosio..ma sono davvero “senza lattosio” ?

Immagine
Immagine presa dal web

Da diverso tempo, sono stai messi in vendita prodotti ” senza lattosio”, ma è davvero così? Intendo, davvero sono senza lattosio? In realtà se leggete l’etichetta vedrete che il lattosio è comunque presente in forma minore, a volte infinitesimale, ma esiste e per chi ha un’alta soglia di intolleranza, anche quel poco può dare fastidio. Per la maggior parte degli intolleranti i prodotti ad alta digeribilità sono una bella risorsa e sono ben tollerati, ma esistono casi in cui anche quel minimo di lattosio presente può rappresentare un fastidio.
L’intolleranza al lattosio, a differenza dell’allergia al latte vaccino, vede l’organismo reagire in base all’ accumulo di lattosio ingerito e per quanto poco sia, se sommato, provoca tutta una serie di disturbi, che un’intollerante al lattosio conosce bene. Se avete il dubbio che anche voi soffriate di intolleranza al lattosio, leggete l'articolo " Cosa significa essere intolleranti al lattosio "
Cerchiamo d…

Tempeh fritto in tempura con marinatura

Immagine
Il tempeh fritto è un ottimo secondo, davvero facile da preparare. Conoscerete sicuramente il Tempeh, ormai è facilmente reperibile in tutti i supermercati;  ha l'aspetto di una fetta di  formaggio stagionato ed è preparato con  semi della soia gialla cotti e poi fatti fermentare. È ricco di calcio, ferro e vitamine (B1, B6 e B12) acidi grassi polinsaturi, lecitina e fibra. Ha origine in Indonesia e, dato il notevole apporto di proteine, è considerato affine alla  carne. Ma soprattutto non ha lattosio e questo ci piace ancora di più. Il sapore del tempeh al naturale non è poi il massimo per i miei gusti, ma preparato secondo la mia ricetta, vedrete che diventa davvero gustoso. Se volete approfondire cosa sia il tempeh e come prepararlo in casa, vi rimando ad un paio di link in fondo alla ricetta. Vediamo intanto come preparare il nostro tempeh fritto:


Tempeh fritto in tempura con marinatura
Ingredienti per 3 persone:

300 g circa di tempeh
100 g farina di riso
circa 200 g acqua frizzant…

Come preparare un buon arrosto di carne (ricetta passo passo )

Immagine
La prima domanda che mi viene in mente quando devo cucinare un pezzo di carne è come preparare un buon arrosto, morbido, rosato e saporito. Partiamo dal tipo di carne, quindi manzo. Ma quale taglio? I migliori per una cottura veloce sono Girello, Rosetta e Melino. Il tipo di cottura è misto, parte sul fuoco, in parte nel forno. La cottura sul fuoco vivo serve per sigillare i succhi all'interno della carne e mantenerla morbida, la cottura nel forno per dare una cottura omogenea a tutto il pezzo. L'altro trucco per avere un buon arrosto consiste nel massaggiare la carne prima della cottura; per questa procedura è perfetto il mio insaporitore, preparato in anticipo con la ricetta che trovate QUI. Vediamo come procedere:


Come preparare un buon arrosto di carne
Ingredienti per circa 6-8 persone:

1 kg di girello
insaporitore per carne o ( in alternativa )
salvia, rosmarino e sale
olio extravergine d'oliva
1 bicchiere di Vino bianco

Procedimento:

Legare la carne in modo da dare una forma …

La mia raccolta di cheesecake senza lattosio

Immagine
E' arrivato il momento di mostrare una raccolta di cheesecake in un unico articolo, che si arricchirà ogni volta che proverò una nuova versione, sia essa con o senza derivati del latte, ma sicuramente senza lattosio.  E' chiaro che è un dolce che amo molto, soprattutto nella versione senza cottura e senza gelatina, lo trovo fresco e gradevole, decorato o al naturale, con cioccolato o con frutti di bosco, in monoporzione o come torta intera. Nel corso degli anni ho sperimentato varie forme, le mie preferite sono quelle senza derivati del latte e monoporzione, ma ho intenzione di arricchire ancora la mia raccolta di cheesecake con forme e sapori diversi. Restate connessi. Intanto vediamo le cheesecake che ho già sperimentato e ripetuto tante volte, sempre con successo:


La mia raccolta di cheesecake senza lattosio
Iniziamo la raccolta di cheesecake con la versione più richiesta, la più facile e perfetta sotto tutti i punti di vista:

Cheesecake senza gelatina

A seguire una cheesecake …

Sorbetto alla pesca

Immagine
Facilissimo e davvero molto buono, questo sorbetto alla pesca, fatto con sola frutta e senza lattosio o derivati del latte. E' una merenda perfetta per queste giornate estive, da dare ai bambini con tutta tranquillità, perché sana, leggera e rinfrescante. Gli unici zuccheri presenti sono quelli della frutta, ma se volete aggiungere un pizzico di dolcezza in più, potete usare un cucchiaio o due di sciroppo d'agave. La ricetta può essere variata cambiando il tipo di frutta usata, in questo caso la pesca, ma sono perfette anche le ciliegie, i frutti di bosco, le albicocche, o altri frutti di stagione. Vediamo come prepararla. munitevi di sacchetti per il freezer e un frullatore. Siete pronti a lavorare?


Sorbetto alla pesca
Ingredienti per 6 sorbetti da passeggio:

3 banane molto mature
2 pesche mature
1 limone
1 cucchiaio di sciroppo d'agave

Procedimento:

Sbucciare le banane, tagliarle a tocchetti e irrorarle con succo di limone. Scolarle dal succo e metterle a ghiacciare in freezer p…

Pizza finta di patate senza lattosio

Immagine
Avete mai provato la pizza finta di patate? Io la trovo fantastica! Quando avete voglia di pizza, ma non è giornata per accendere il forno, o magari siete in un periodo in cui glutine e lieviti vi danno fastidio, non rinunciate al gusto della pizza, ma provate questa pizza di patate, veloce, senza lievitazione, pratica e soprattutto buonissima. Tra i tanti vantaggi ( e nessuno svantaggio ) c'è anche quello di essere perfetta per la stagione calda, perché si cuoce in teglia, quindi niente forno che riscalda l'ambiente. Certo che nell'inverno si può sempre prepararla in versione classica, al forno e sarà ancora più perfetta. Vediamo come procedere con la versione passo passo:


Pizza finta di patate senza lattosio
Ingredienti per 2 pizze di patate di 26 cm di diametro:

300 g circa di patate di media grandezza
100 g salsa di pomodoro
Mozzarisella al basilico o mozzarella ad alta digeribilità con lattosio inferiore allo 0,01%
sale
pepe
olio extravergine d'oliva
origano
basilico
olive

Pr…

La mia prima torta nuda senza lattosio o naked cake lactose free

Immagine
E così anche io ho finalmente fatto la mia prima torta nuda senza lattosio. O meglio, una torta fantastica, a basso contenuto di lattosio, perché ormai sapete che io ritengo anche i delattosati a basso contenuto di lattosio, anche quando il lattosio è inferiore allo 0,01%. Comunque, nonostante tutti i miei retropensieri, questa torta è davvero fantastica, farcita con una soffice crema bianca e gocce di cioccolato fondente. Vediamo come prepararla:


La mia prima torta nuda senza lattosio o naked cake lactose free
Ingredienti per una torta da 15 persone:

Per la base:

300 g farina
250 g zucchero
6 uova
100 g olio di semi
150 g acqua
50 g limoncello
1 bustina di lievito


Mescolare i tuorli con acqua, limoncello e olio.
Mescolare le polveri
Montare gli albumi a neve ben ferma ( potete leggere l'articolo che trovate QUI per sapere se lo state facendo nel modo giusto )
Versate poco alla volta i liquidi nelle polveri e amalgamare; quando l'impasto sarà omogeneo aggiungete gli albumi ben montati e ama…

Zucchine ripiene al couscous

Immagine
Una deliziosa variante alle zucchine farcite, sono queste zucchine ripiene al couscous, con verdure di stagione, pochi grassi e condimenti, ma tanto sapore. L'idea di base è sfruttare il più possibile la verdura presente nel periodo estivo, quindi via libera a fagiolini, piselli, carote, ceci e tutto ciò che la fantasia suggerisce. Io ho aggiunto anche il mais, perché mi piace molto sia come sapore, che come colore. Le zucchine ripiene al couscous sono preparate in modo semplice, partendo da zucchine crude, farcite e cotte al forno, per cucinare un pranzo dietetico e gustoso. Vediamo quali ingredienti servono e come procedere:


Zucchine ripiene al couscous
Ingredienti per 4 persone:

8 zucchine tonde medie
1 scalogno
2 carote
150 g fagiolini
100 g piselli sgusciati
50 g mais
100 g ceci lessati
1 bicchiere di couscous precotto
olio extravergine d'oliva

Procedimento:

Alle verdure elencate negli ingredienti potete aggiungere un pomodoro o due tondi e maturi. Pelate le carote, lavatele e tagliat…

Semifreddo mascarpone e crema al cioccolato

Immagine
Un dessert semplicissimo e davvero goloso, il semifreddo mascarpone e crema al cioccolato da conservare in freezer per ogni volta che abbiamo volta di qualcosa di sfizioso. Per prepararlo ho usato prodotti a basso contenuto di lattosio, con lattosio inferiore allo 0,01% e la crema al cioccolato e nocciole senza latte, per un concentrato di bontà senza problemi. Nelle foto del procedimento ho inserito le marche che ho usato, affinché possiate riprodurlo perfettamente, ma se preferite marche diverse, potete spaziare come più vi piace, basta solo che cerchiate prodotti che hanno un contenuto bassissimo di lattosio ( io uso soltanto prodotti con contenuto di lattosio inferiore allo 0,01% per 100 g ) Vediamo come procedere con il passo passo.


Semifreddo mascarpone e crema al cioccolato
Ingredienti:

Una confezione di biscotti oro saiwa con olio di girasole
250 g mascarpone ad alta digeribilità con lattosio inferiore allo 0,01%
crema al cioccolato con le nocciole senza latte
250 g panna ad alta …

Parliamo ancora di prodotti delattosati e intolleranza al lattosio

Sì, parliamo ancora di prodotti delattosati e intolleranza al lattosio, perché è un argomento spinoso, non così leggero e naturale come potremmo pensare. Per un intollerante al lattosio i prodotti "senza lattosio" sono una manna dal cielo, nel caso in cui si voglia preparare un piatto, un dolce o uno stuzzichino nella maniera tradizionale. Permettono di gustare una torta tradizionale o un semifreddo come quello che vi presenterò nei prossimi giorni, o tra quelli presenti già in questo blog, senza grandi sensi di colpa, ma come vi ho già raccontato QUI  agiscono per accumulo e non sono esenti da rischi.

Se mi chiedete COME VENGONO PREPARATI dalle case produttrici, vi rispondo quello che è scritto nelle schede tecniche: al latte vengono aggiunti enzimi ( gli stessi che assumiamo nei casi di emergenza-pranzo-fuori )  per scindere il lattosio nei due zuccheri che lo compongono, glucosio e galattosio. I prodotti che ne derivano sono quindi parzialmente digeriti dagli enzimi, ma C…

Mousse facile al caffè

Immagine
Cercate una mousse facile al caffè? Non guardate oltre. Io vi suggerisco un modo facilissimo per preparare un'ottima mousse, con due soli ingredienti.( Facciamo 3, se aggiungiamo le gocce di cioccolato ). Senza gelatiera e senza derivati del latte, senza uova e velocissima, questa mousse facile al caffè ci conquisterà al primo morso, anche grazie alla sua versatilità- Potete gustarla fredda dopo un tempo di riposo in freezer, potete farcire un dolce, potete prepararla all'ultimo minuto se avete ospiti, con la garanzia che verrà sempre benissimo. Naturalmente non dovete avere preconcetti con la panna vegetale, perché io ho usato proprio quella: senza lattosio, senza grassi idrogenati, senza difficoltà nel montare. Vediamo come procedere:




Mousse facile al caffè
Ingredienti per 6 coppette piccole:

250 ml panna vegetale ( Va benissimo la hoplà alla soia )
100 ml caffè ristretto
1 cucchiaio di zucchero
gocce di cioccolato fondente
Procedimento:

Preparate due caffè ristretti, pari, più o…