Daino in umido

Nella cucina tradizionale, non poteva mancare la carne di daino in umido, molto buona e saporita.

Daino in umido

Dalla tradizione toscana viene anche questo piatto, il daino in salsa, un piatto particolare per la carne usata, preparato principalmente sull'appennino. La mia versione richiede un pò di salsa in più rispetto al solito, perchè è una cosa sana e giusta tuffare il pane nell'intingolo, nonostante quello che dice il galateo ( ma il galateo si usa più? O è forse cambiato in questi anni? ) Prima di passare alla preparazione vera e propria, facciamo marinare il nostro daino pulito e tagliato in pezzi, per un giorno. Vediamo quali sono gli ingredienti e come procedere:

Ingredienti per 4-6 persone:

Per la marinata:

1 carota
1 costola di sedano
1 cipolla in pezzi
1 lt circa di vino rosso

Per la preparazione:

1 kg circa di Daino
1 carota
1 costola di sedano
1 cipolla media
500 g di salsa di pomodoro a cubetti
olio extravergine di oliva
sale, pepe
bacche di ginepro
rosmarino

Pulire la carne, tagliarla a cubetti e metterla a marinare con gli odori e il vino, coprirla con pellicola e lasciarla riposare tutta la notte.
Al momento di preparare il nostro daino cominciamo preparando il soffritto: puliamo le verdure e tagliamole a cubetti, tritiamo il rosmarino, quindi mettiamole a soffriggere con due cucchiai di olio extravergine d'oliva. Quando le verdure saranno dorate, aggiungiamo la carne e facciamo cuocere a fuoco basso, mescolando di tanto in tanto; se necessario aggiungere ancora 1/2 bicchiere di vino rosso e sfumiamo. Dopo circa 5-10 minuti dal momento in cui abbiamo messo a cuocere la carne, aggiungiamo sale, pepe, le bacche di ginepro e la salsa di pomodoro abbassiamo il fuoco al minimo e lasciamo cuocere per circa 1 ora, 1 ora e mezzo, mescolando di tanto in tanto.

Potrebbe interessarti anche...