Crostata di mele con crema di zucca

Avete mai pensato di unire zucca e mele? Nell' ideare questa crostata di mele con crema di zucca, ho pensato ad un dessert che univa sapori diversi, un ponte tra mondi lontani, che dà vita ad un dolce rustico e versatile, perfetto in ogni occasione. Come zucca, ho usato la qualità mantovana, pastosa e dal gusto pieno, che richiede pochissima cottura, ma va benissimo anche la zucca hokkaido da cuocere con la scorza. Per le mele ho scelto la mela Annurca, acidula e aromatica, che sprigiona in cottura tutto il suo profumo. Il tocco esotico arriva dal leggero sapore di banana e dalle noci...Vediamo come preparare la nostra crostata di mele con crema di zucca:

crostata-vegan-alle-mele

Crostata di mele con crema di zucca


Ingredienti per una teglia da 24:

Per la crema

  • 300 g polpa di zucca

  • 150 g latte di riso

  • 50 g zucchero di canna

  • la scorza di un limone


Per la frolla:

versione vegan

  • 250 g farina di grani antichi di tipo 2

  • 125 g zucchero di canna

  • 80 g olio extravergine d'oliva

  • 1 banana matura piccola

  • la scorza di un limone

  • cannella qb


Frolla versione 2 

  • 250 g farina di grani antichi di tipo 2

  • 125 g zucchero di canna

  • 80 g olio extravergine d'oliva

  • 50 g acqua

  • la scorza di un limone

  • cannella qb


Per il ripieno:

  • 4 mele annurca

  • il succo di 2 limoni

  • 1 cucchiaio di zucchero di canna

  • 80 g noci di macadamia


Procedimento:

  1. Iniziamo preparando la frolla; mescoliamo le polveri in una ciotola e uniamo l'olio. Se seguiamo la versione esotica con la banana, procediamo così: Schiacciamo la banana, che deve essere molto matura e uniamola al composto di polveri e olio, lavoriamo prima con un mestolo e poi a mano, amalgamando bene, ma evitando di manipolare moltissimo la pasta frolla. Appena sarà tutto amalgamato in modo omogeneo, avvolgere in pellicola e mettere in frigo.
    Se seguiamo la versione classica, prepariamo prima una emulsione con acqua,olio e un pizzico di sale, sbattendoli con una forchetta, poi uniamoli alle polveri e lavoriamo velocemente fino ad amalgamarli. Avvolgere con la pellicola e mettiamo in frigo a riposare.

  2. Priviamo la zucca della scorza e tagliamola a cubetti piccoli. Mettiamola a cuocere con latte di riso e zucchero a fuoco basso, fino a che sarà diventata molto morbida. Passare con il frullatore ad immersione, aggiungere la scorza grattugiata di limone e rimettere un minuto sul fuoco, in modo che asciughi bene e non rilasci acqua sulla frolla.

  3. Sbucciamo le mele, tagliamole a fette non troppo sottili e metterle in un contenitore; irrorarle con il succo di limone, aggiungere lo zucchero di canna e mescolare delicatamente per non rompere le fette.

  4. Riprendiamo la nostra frolla ( durante il riposo in frigo potrebbe aver rilasciato un po' di olio, spolveratela leggermente con un po' di farina ) e stendiamola tra due fogli di carta forno leggermente infarinati.

  5. Adagiare la frolla con i fogli di carta forno su una forma da crostata da 24 e togliere la carta sopra, aggiustarla bene nello stampo e ritagliare i bordi. Stendere la crema di zucca in modo omogeneo e disporre sopra le fette di mela, scolate dal succo, in modo da formare una rosa. Spolverare tutte le mele con noci di Macadamia tritate.

  6. Infornare in forno caldo a 200°, con il calore diffuso dal basso per 15 minuti, poi diffonderlo uniformemente e cuocere ancora 30 minuti. Io non uso il forno ventilato perché il mio forno non cuoce uniformemente, ma nel caso vogliate provare, diminuite i tempi di cottura in base alle indicazioni del produttore del forno. La frolla deve risultare croccantina, ma non dura.

Potrebbe interessarti anche...