Insalata di pasta gluten free

 Come dico spesso, in estate prediligiamo cibi freddi e veloci, come questa insalata di pasta gluten free, che possiamo preparare sfruttando il fresco della mattina. Per la maggior parte dei miei piatti, preferisco la varietà di profumi, aromi e sapori che ci regala la stagione, quindi via libera a basilico, con quel profumo invitante, timo limonoso, origano, prezzemolo e ancora pomodori rossi e gialli, peperoni, cetrioli, zucchine e tutto ciò che la natura offre...In aggiunta possiamo mettere prosciutto cotto ( mi raccomando, senza glutine e lattosio ), se vi piace e li digerite anche dei cubetti di formaggio ( trovate QUI l'elenco dei formaggi a basso contenuto di lattosio ) e infine una grattugiata di scorza di limone. Questa è la mia versione di base. 


Insalata di pasta gluten free

Tempo: 20 minuti
Persone: 3-4
Difficoltà: facile

Ingredienti:

  • 500 g pasta senza glutine della marca che preferite ( io ho usato la Rummo )
  • 100 g prosciutto cotto 
  • 250 g pomodorini ciliegia gialli
  • 250 g pomodorini ciliegia rossi 
  • 200 g olive verdi
  • 1 peperone rosso
  • 1 peperone giallo
  • 5 o 6 foglie di basilico fresche e profumate
  • la scorza di un limone 
  • sale
  • pepe
  • olio extravergine d'oliva
Procedimento:

  1. Mettere al fuoco una capiente pentola colma di acqua e portare a bollire.
  2. In una ciotola disporre il prosciutto cotto tagliato a cubetti ( mi raccomando di controllare che non abbia glutine o derivati del latte ) e le olive sciacquate e sgocciolate bene.
  3. Lavare e tagliare a metà i pomodorini rossi e gialli e unirli al prosciutto cotto
  4. Lavare e pulire i peperoni ( sceglieteli piccoli e corposi), quindi tagliateli a striscioline ( taglio julienne ) e uniteli agli altri ortaggi.
  5. Appena l'acqua bolle, salare e buttare la pasta. Seguire i tempi di cottura del produttore, nel mio caso erano 11 minuti. Scolare la pasta e passarla sotto il getto di acqua fredda per fermare la cottura. Unire la pasta al condimento.
  6. Lavare le foglie di basilico, asciugarle e tagliarle a striscioline. Unirle alla pasta. Condire tutto con un pizzico di sale, pepe, olio extravergine d'oliva e una grattugiata di scorza di limone. Mescolare bene e coprire con pellicola per alimenti, quindi conservare in frigo, in modo che sia ben fredda. 



Commenti

Post popolari in questo blog

Mousse di caffè all'acqua

Torta della nonna con frolla di Massari

Pan di Spagna senza glutine